Le lesioni da pressione (LdP) colpiscono prevalentemente gli anziani, le persone in sedia a rotelle o chi è costretto a stare a letto per molto tempo, e si manifestano soprattutto in corrispondenza della zona sacrale, dei talloni e dei gomiti. Si formano quando i vasi sanguigni dei muscoli vengono compressi tra le sporgenze ossee e una superficie esterna dura. In questa situazione, il sangue non irrora più i tessuti, che quindi non ricevono abbastanza ossigeno e progressivamente si necrotizzano dando origine a ulcere davvero impressionanti. Le lesioni da pressione possono formarsi già dopo un paio d'ore, ma diventare visibili molto più tardi poiché colpiscono prima di tutto i tessuti muscolari profondi. La loro comparsa può essere inoltre favorita da un indebolimento del sistema immunitario.

Il buon riflesso: Mirra

A partire dai 6 anni. Via cutanea: mescolare 2 gocce di Mirra in 8 gocce di olio vegetale e applicare massaggiando sulla parte interessata, 2 volte al giorno per 7 giorni.

La sinergia completa

LA RICETTA

Versare in una boccetta vuota:

    • 20 gocce di olio essenziale di Tea Tree
    • 10 gocce di olio essenziale di Lauro Nobile
    • 10 gocce di olio essenziale di Elicriso Italico
    • 20 gocce di olio essenziale di Lavanda Spica
    • 60 gocce (3 ml) di olio vegetale di Argan

Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

MODALITÀ D'USO

Applicazione cutanea: massaggiate le lesioni con 4 gocce di sinergia, mattina e sera.

Perché proprio questi oli?

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Adulti, adolescenti.
NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini sotto i 6 anni.

Rischi particolari *

  • Le persone affette da asma o epilessia o che seguono una terapia anticoagulante devono consultare un medico prima di usare questa sinergia.
  • La sinergia contiene un olio essenziale neurotossico e un olio essenziale ad azione similcortisonica.
  • Si raccomanda di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso, poiché la sinergia contiene componenti biochimici allergenici.

Il Tea Tree, il migliore alleato del sistema immunitario

Grazie all'alto contenuto di alcoli e carburi monoterpenici come l'1,8-cineolo o il terpinen-4-olo, l'olio essenziale di Tea Tree  è efficace contro i virus, i batteri e i funghi.
Oltre a questa potente azione antinfettiva, il Tea Tree stimola anche il sistema immunitario grazie all'α-terpinene. Le infezioni non faranno più paura!

Il Lauro Nobile per annientare il dolore

Le lesioni da pressione possono essere molto fastidiose e dolorose. L'eugenolo contenuto nell'olio essenziale di Lauro Nobile agisce direttamente sui recettori nervosi del dolore svolgendo quindi un'azione anestetica sulla cute che fa diminuire nettamente il dolore provocato dalle piaghe.
Quest'azione è potenziata dall'olio essenziale di Lavanda Aspic, perché il tempo trascorso a letto non sia un vero inferno!

L'Elicriso Italico per una circolazione più fluida

L'α-pinene e gli altri carburi monoterpenici contenuti nell'olio essenziale di Elicriso Italico svolgono un'azione drenante e favoriscono la circolazione, proprietà molto utili nella prevenzione delle lesionei da pressione. Questo tipo di molecole, infatti, tonifica i vasi sanguigni rendendo la circolazione più fluida; ciò significa che i muscoli vengono irrorati adeguatamente e ricevono il giusto apporto di ossigeno, il che riduce la probabilità di necrosi dei tessuti.
L'Elicriso Italico possiede anche proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti, grazie alle quali le lesioni già presenti spariranno senza lasciare traccia.

La Lavanda Spica, il meglio per ridurre le infiammazioni

Le lesioni da pressione causano una degradazione dei tessuti che porta alla formazione di piaghe molto dolorose che bisogna far rimarginare. È a questo che serve l'olio essenziale di Lavanda Spica: l'elevato contenuto di linalolo e di canfora lo rende un ottimo analgesico, in grado di dare sollievo immediato contro il dolore. L'azione a livello cutaneo potenzia quella del Lauro Nobile. Queste due molecole gli conferiscono anche proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti che completano gli effetti dell'olio essenziale di Elicriso Italico.

L'olio vegetale di Argan per diluire la sinergia

L'olio vegetale di Argan  è naturalmente ricco di acido linoleico, che nutre la pelle in profondità e la rende più morbida prevenendo la comparsa di cicatrici o irritazioni. L'olio di Argan è anche un ottimo vettore per gli oli essenziali, poiché penetra facilmente sotto la pelle consentendo l'assorbimento rapido degli oli essenziali senza alterarne le proprietà. Ciò garantisce un'effcacia massima sulle lesioni da pressione.

Cet article vous a-t-il été utile ?

  

Note moyenne: 4.7 ( 22 votes )