Guida completa all'utilizzo dell'olio di Semi di Tè

Utilizzo, proprietà, precauzioni

Olio vegetale di Semi di Tè
L'olio di Semi di Tè per rigenerare la pelle

Della Camellia sinensis nulla si distrugge e tutto si trasforma. Originario dell'Asia, questo arbusto è noto per i fiori rosa, rossi, bianchi o gialli, utilizzati da secoli in Giappone, in Corea e in Cina per la loro azione antietà, tanto che la pianta è diventata essa stessa un simbolo di rinascita ed eterna giovinezza. Anche le foglie vengono raccolte ed utilizzate per la produzione del tè verde. Ma la parte della pianta che interessa a noi sono i semi, dai quali si ricava un olio vegetale dalle proprietà rigeneranti ed emollienti e che, malgrado il nome simile, non va confuso con l'olio essenziale di Tea Tree.
Quest'olio vegetale purtroppo per il momento non fa parte della gamma della Compagnia dei Sensi.
Nome scientifico: Camellia sinensis
Parte utilizzata: semi
In questa guida completa troverete tutte le informazioni sulle applicazioni più frequenti dell'olio vegetale di Semi di Tè, le sue diverse proprietà terapeutiche e le precauzioni da prendere per utilizzarlo.

Quattro applicazioni dell'olio vegetale di Semi di Tè

Pelle secca e fragile
Applicazione cutanea: applicare qualche goccia mattina e sera sulle zone sensibili e secche.
Rughe, pelli mature
Applicazione cutanea: applicare qualche goccia sul viso, mattina e sera.
Capelli secchi e sfibrati
Maschera: preparare una maschera per capelli e applicare la quantità d'olio necessaria, insistendo in corrispondenza delle punte. Lasciar agire almeno un'ora, quindi procedere con lo shampoo.
Unghie che si spezzano
Applicazione cutanea: una goccia di olio su ogni unghia e massaggiare.

Scheda tecnica dell'olio vegetale di Semi di Tè

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio vegetale di Semi di Tè deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • acido oleico: < 70%
  • acido linoleico: 4-15%
  • acido palmitico: 2-15%
  • acido stearico: 2-8%
Contiene naturalmente: squaleni, insaponificabili e vitamina A ed E

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio vegetale di Semi di Tè?

  • Aspetto: liquido fluido
  • Colore: da giallo a oro
  • Odore: delicato e gradevole

Caratteristiche fisiche

Un buon olio vegetale di Semi di Tè deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Densità a 20° C: 0,900-0,920
  • Numero di perossidi: < 10 mEq O2/kg
  • Grado di acidità: < 5 mg KOH/g
  • Numero di iodio: 80-100
  • Numero di saponificazione: 192-196 mg/L

Proprietà principali

Emolliente, idratante: l'olio di Semi di Tè contiene squaleni, composti naturalmente presenti nel sebo della pelle. Grazie all'elevato contenuto di acidi grassi, quest'olio vegetale penetra in profondità e nutre i diversi strati della pelle senza ungere, ammorbidisce la cute ed evita che si secchi. Consente anche di nutrire le unghie e i capelli secchi che tendono a spezzarsi.
Rigenerante cutaneo: grazie all'elevato contenuto di acidi grassi, l'olio vegetale di Semi di Tè possiede proprietà antietà. Riesce infatti ad inibire i processi di degradazione del collagene, responsabili dell'invecchiamento cutaneo e della comparsa delle rughe. Gli acidi grassi essenziali fanno parte della struttura delle ceramidi, che formano una barriera protettiva per la pelle.
Antiossidante: l'olio di Semi di Tè contiene antiossidanti naturali (ad esempio la vitamina E) che ne favoriscono la conservazione e proteggono la pelle. Essi neutralizzano infatti i radicali liberi, impedendo che attacchino le cellule della pelle e rallentando così l'invecchiamento cutaneo.
Antinfiammatorio: numerosi studi suggeriscono che quest'olio sia efficace contro le infiammazioni. Sembra infatti che inibisca il rilascio di molecole proinfiammatorie limitando le infiammazioni cutanee.

Un trucchetto

Per un trattamento dei capelli secchi ottimale potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale di Ylang-Ylang all'olio vegetale di Semi di Tè.
Modalità d'uso
Chi può usarlo
Conservazione
Conservare preferibilmente in un luogo fresco, lontano da fonti di luce e di calore.

Cet article vous a-t-il été utile ?

  

Note moyenne: 4.6 ( 10 votes )