Guida completa all'utilizzo dell'olio di Perilla

Utilizzo, proprietà, precauzioni

Olio vegetale di Perilla
L'olio vegetale più ricco di omega-3? Eccolo qui!

La coltivazione e il consumo della perilla risalgono a tempi molto antichi: i popoli del Sud-Est asiatico la utilizzano da millenni a scopo aromatico e terapeutico. Oggi sono i suoi semi ad interessarci per via delle virtù dell'olio che se ne estrae: straordinariamente ricco di acido alfa-linoleico (ALA), un acido grasso polinsaturo appartenente alla categoria degli omega-3 è particolarmente utile per prevenire i disturbi cardiovascolari e combattere le infiammazioni.
Malgrado le sue qualità eccezionali, l'olio di Perilla non fa ancora parte della nostra gamma di oli vegetali.
Nome scientifico: Perilla frutescens (L.) Britton
Parte utilizzata: semi (prima spremitura a freddo)
In questa guida completa troverete tutte le informazioni sulle applicazioni più frequenti dell'olio vegetale di Perilla, le sue diverse proprietà terapeutiche e le precauzioni da prendere per utilizzarlo.

Quattro applicazioni dell'olio di Perilla

Disturbi infiammatori (allergia, eczema, asma...)
Applicazione cutanea: applicare localmente qualche goccia di olio vegetale massaggiando fino a completo assorbimento.
Reumatismi, artrite 
Applicazione cutanea: applicare qualche goccia sulle zone doloranti o infiammate, 2 volte al giorno. Per una maggiore efficacia è possibile utilizzarlo in sinergia con oli essenziali dalle proprietà antinfiammatorie, come quello di Wintergreen o di Eucalipto Limone.
Carenza di omega-3, colesterolo, protezione del sistema cardiovascolare, stimola le difese immunitarie
Via orale: usare un cucchiaino di olio vegetale a crudo come condimento. Non usare per cucinare.
Pelle secca, disidratata, invecchiamento cutaneo 
Applicazione cutanea: qualche goccia sul corpo o sul viso.

Scheda tecnica dell'olio vegetale di Perilla

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio vegetale di Perilla deve contenere:

  • acido oleico: 10-15%
  • acido palmitico: 4-8%
  • acido linoleico: 12-21%
  • acido linolenico: 60-65%
  • acido stearico: 2%

Contiene naturalmente insaponificabili, tra cui le vitamine A ed E

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio vegetale di Perilla?

  • Aspetto: liquido fluido, tocco asciutto
  • Colore: giallo paglierino
  • Odore: intenso e caratteristico
  • Sapore: dolce, note di noce

Caratteristiche fisiche

Un buon olio vegetale di Perilla deve avere le seguenti caratteristiche fisiche:

  • Densità a 20° C: 0,920-0,940
  • Numero di iodio: 195-200
  • Indice di saponificazione: 185-195

Proprietà principali

Ricco di nutrienti: l'olio di Perilla è l'olio vegetale più ricco di omega-3, un gruppo di acidi grassi detti "essenziali", perché il nostro organismo non è in grado di fabbricarli autonomamente e deve quindi assumerli tramite l'alimentazione. Tra quelli contenuti in quest'olio essenziale vi è l'acido alfa-linoleico, precursore di due acidi grassi polinsaturi, il DHA (acido docosaesaenoico) e l'EPA (acido eicosapentaenoico). L'olio di Perilla contribuisce quindi al raggiungimento dell'equilibrio nutrizionale.
Ipocolesterolemizzante, protettore del sistema cardiovascolare: l'apporto di omega-3 non contribuisce solo all'equilibrio nutrizionale ma ha anche una serie di effetti benefici sul sistema cardiovascolare e più in generale sulle malattie croniche.
Antinfiammatorio: grazie al suo contenuto di omega-3, l'olio di Perilla inibisce i processi infiammatori dell'organismo. Fornendo un apporto considerevole di omega-3, infatti, riduce lo squilibrio omega-3/omega-6, che al giorno d'oggi è molto frequente e sembra contribuire all'insorgere delle infiammazioni croniche.
Lenitivo, nutriente, emolliente, idratante: l'olio vegetale di Perilla è ricco di acidi grassi che lo rendono facilmente assorbibile dalla pelle per un'azione idratante e nutriente. Contribuisce inoltre a rafforzare la barriera cutanea e ad ammorbidire la pelle prevenendone l'invecchiamento. Può essere anche utilizzato come trattamento per i capelli secchi, per nutrirli in profondità e renderli morbidi e lucenti.
Modalità d'uso
Chi può usarlo
Conservazione
L'elevato contenuto di omega-3 rendo l'olio vegetale di Perilla molto sensibile all'ossidazione. Dopo l'apertura si conserva per 6-8 mesi in un luogo fresco (preferibilmente in frigo) e lontano da fonti di luce.
Avvertenza
L'olio di Perilla contiene componenti sensibili al calore e quindi alla cottura, si raccomanda quindi di utilizzarlo a crudo.

Cet article vous a-t-il été utile ?

  

Note moyenne: 4.3 ( 27 votes )