Il profumo inebriante di questa sinergia ti trasporterà con il pensiero nel bel mezzo dei campi di lavanda e delle foreste di pini tipici del bacino mediterraneo, una composizione dalle note floreali, fresche e boschive che ti farà sentire all'aria aperta mentre sei comodamente sul divano di casa. Antinfettiva, la sinergia purifica l'aria per respirare in tutta libertà!

Sinergia completa per la diffusione

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:

    • 50 gocce di olio essenziale di Lavanda Vera
    • 50 gocce di olio essenziale di Pino Silvestre
    • 50 gocce di olio essenziale di Timo Borneolo

Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Versare qualche goccia della sinergia di oli essenziali nel diffusore rispettando le indicazioni specifiche indicate sul manuale di istruzioni dell’apparecchio. Diffondere per intervalli di massimo 30 minuti.

Chi può usare questa sinergia?

SÌ. Adulti, adolescenti, bambini sopra i 3 anni, donne oltre il primo trimestre di gravidanza o in allattamento.
NO. Donne in gravidanza durante il primo trimestre, neonati nei primi tre mesi di vita.

Precauzioni specifiche

  • Sinergia da utilizzare esclusivamente in diffusione, non va inalata.
  • Le persone affette da asma o epilessia devono chiedere il parere di un medico prima dell'utilizzo.
  • Limitare la diffusione a 30 minuti per massimo 3 volte al giorno.

Perché questi oli essenziali?

La Lavanda Vera , simbolo della Provenza

La lavanda con il suo odore caratteristico e inconfondibile evoca il calore estivo e la campagna in fiore, e l’olio essenziale che si estrae da questo fiore contiene appunto, l’essenza propria di questo profumo e della regione provenzale, floreale, dolce, delicato e leggero. Possiede delle proprietà terapeutiche particolarmente interessanti in diffusione.

Il binomio acetato di linalile/linalolo infatti, due molecole dall’azione calmante e spasmolitica, crea un’atmosfera rilassante nell’ambiente in cui questo olio essenziale viene diffuso. Ma non è tutto: gli esteri monoterpenici contenuti nell’olio essenziale di Lavanda Vera sono gli specialisti del buon umore, interessanti quindi per placare le piccole noie quotidiane.

Porta il bosco in casa con il Pino Silvestre

Quando si immagina la Provenza, subito dopo i campi di lavanda si vengono in mente i boschi di pini, con il loro profumo tipicamente resinoso. L’odore dell’olio essenziale di Pino Silvestre ti ricorderà immediatamente le passeggiate domenicali nei boschi, nel cuore della natura. La forte concentrazione in terpeni conferisce al Pino Silvestre un odore fresco e leggermente citrato, particolarmente piacevole all’odorato

e molto utile per disinfettare l’aria in casa (o altrove) e respirare in un ambiente senza germi. I terpeni hanno infatti proprietà espettoranti, mucolitiche ma anche antinfettive. Consentono inoltre di mantenere un buono stato di salute generale poiché stimolano numerose funzioni dell’organismo (digestione, respirazione, attività muscolare).

Il Timo Borneolo per far entrare un raggio di sole in casa

L’odore di erbe provenzali che aromatizzano tanti piatti molto aromatici è in gran parte dato dal timo, una pianta famosa per l’odore agreste deciso e intenso. Cresce spontaneo un po’ dovunque nel bacino mediterraneo dove, riscaldato dal sole, emana il suo odore nello spazio che lo circonda. L’olio essenziale di Timo Borneolo possiede ugualmente delle proprietà molto interessanti in diffusione:

battericida per purificare l’aria grazie agli alcoli monoterpenici in esso contenuti, tonico per sostenere e migliorare l’azione tonica sull’organismo dell’olio essenziale di Pino Silvestre.

Cet article vous a-t-il été utile ?

  

Note moyenne: 3.8 ( 4 votes )